Logo Arci Circolo Gagarin Busto Arsizio cultura
Prossimi eventi

Musica Da Camera: A Safe Shelter / FFTS

Sabato 10 dicembre // Capitolo 3

Line up:
● A SAFE SHELTER live 

● FFTS (Samuele Pagani / Giovanni Pierbon )
"Composizione02" - Performance audiovisiva live

● a seguire selezione musicale ♫♫♫


A SAFE SHELTER
A Safe Shelter è un progetto elettronico che vede la luce tanti anni fa, inizialmente senza consapevolezza. Nasce infatti come esigenza di avere un’ ancora di salvezza in provincia, un mezzo per esprimere se stessi all’interno di quattro mura. La musica vissuta come privata certezza, come “un rifugio sicuro”, appunto.
A Safe Shelter rimane ora sospeso in statiche atmosfere ambient, ora entra in oscuri club per far danzare. A far da collante ci sono chitarre, sintetizzatori, field recording registrati chissà dove.
A Safe Shelter esce dalla propria stanza, mantenendo però sempre l’urgenza artistica originaria.
♫ https://sherparecords.bandcamp.com/album/on-a-quest ♫

FFTS (https://www.facebook.com/fftsz/?ref=ts&fref=ts)
SAMUELE PAGANI 
la formazione artistica unita alla passione per le arti visive e digitali portano Samuele a frequentare il corso di Nuove Tecnologie dell'Arte presso l'Accademia di Belle Arti di Brera dove è laureando. Questo triennio è per lui fondamentale: il percorso accademico lo porterà a scoprire la sintesi video in tempo reale, con la quale sperimenta, gioca e porta avanti più progetti in parallelo tra i quali un duo di vjing dal nome FFTS con Giovanni Pierbon.
Composizione02 spazia dalla grafica bidimensionale a quella tridimensionale fusa in un'atmosfera cupa e riflessiva dalle sonorità drone ambient. Per Musica da Camera, Composizione02 verrà accompagnata dalla musica di Nicolo Cervello.

GIOVANNI PIERBON 
E' studente dell'Accademia di Brera, laureando al corso di Nuove Tecnologie dell'Arte.
Componente del duo FFTS, propone a Musica da camera una serie di progetti audiovisivi provenienti direttamente dal proprio archivio personale, accompagnati musicalmente dal compositore e nonchè collega Nicola Cervello.
Profondamente interessato per la stampa serigrafica e l'illustrazione, da un paio d'anni ha cercato di focalizzare la propria ricerca espressiva nell'ambito grafico / visuale, approfondendo quelle sfaccettature che intercorrono tra l'arte cinetica e l'arte digitale, mantenendo un'estetica connessa al media computazionale. Assieme all'amico nonchè compagno universitario Samuele Pagani forma il duo FFTS, trovando spazio come VJ's in alcune delle più giovani realtà Milanesi.

Gagarin Poetry Slam #2 - Campionato LIPS

Il Circolo Gagarin di BUSTO ARSIZIO rilancia la sfida dei poeti organizzata da Poetry Slam Lombardia per il campionato LIPS - Lega Italiana Poetry Slam.

l'11 dicembre torna la roboante sfida tra giocolieri di parole, poeti, cantautori, autori autorizzati, narratori, scrittori.
Il pubblico sarà la giuria di qualità, e la qualità sarà la poesia.

Mc della serata l'ininfaticabile Davide ScartyDoc Passoni

Ospite eccezionale della serata Francesca Gironi direttamente dalle Marche per raccontarci come ABBATTERE I COSTI, il suo nuovo libro per Miraggi Edizioni.

SLAMMERS lista in aggiornamento:
(iscrizioni libere, per iscriversi scrivere a info@circologagarin.it - oppure a Davide Passoni oppure a Poetry Slam Lombardia ma tanto vi diremo di scrivere a info@circologagarin.it)

Partecipanti (in progress)

Fabiola Chiericato
Barbara De Simone
Valentina Ferrari
Francesco Carrubba
Filippo Saràilcaldo


INGRESSO GRATUITO riservato ai soci #Arci2016
Apertura porte ad orario aperitivo, h. 18.30 
Inizio serata h.20.30

Art Tuesday: La rivista d'arte #2

Torna Art Tuesday, tornano i martedì dell'arte del Circolo Gagarin: secondo appuntamento dedicato alla rivista d’arte. Dopo aver conosciuto piccoli progetti di editoria indipendente, questa volta ci interrogheremo intorno alla possibilità che le maggiori riviste d’arte italiane e internazionali offrono per la creazione di un dibattito culturale vivo, intorno alle responsabilità di chi inforca la penna e a quelle del lettore. 

MARTEDI 13 DICEMBRE 2016 - Dalle ore 20.45
Ingresso gratuito, riservato soci Arci 2016-2017
Circolo Gagarin, via Galvani 2BIS Busto Arsizio

•••

Sesto Art Tuesday e secondo appuntamento dedicato alla rivista d’arte. Dopo aver conosciuto piccoli progetti di editoria indipendente, questa volta ci interrogheremo intorno alla possibilità che le maggiori riviste d’arte italiane e internazionali offrono per la creazione di un dibattito culturale vivo, intorno alle responsabilità di chi inforca la penna e a quelle del lettore. 
Lo faremo con tre ospiti d’eccezione:

Barbara Casavecchia è critica d’arte, curatrice indipendente, docente di Comunicazione Giornalistica all’Accademia di Brera a Milano, città in cui vive e lavora. Contributing editor di Frieze, scrive per Art Agenda, Art Review, Mousse, D/La Repubblica, Spike. Tra i saggi più recenti: "Taci, Anzi Parla", in South As a State of Mind, Documenta 14 magazine #2, giugno 2016. Dal 2008 cura, con Andrea Zegna, il progetto d’arte pubblica All’Aperto (Fondazione Zegna, Trivero, BI), con installazioni permanenti di Daniel Buren, Alberto Garutti, Stefano Arienti, Roman Signer, Marcello Maloberti, Dan Graham, Liliana Moro – progetto per cui edita tutti i cataloghi (Mousse Publishing). Ha curato "Maria Lai. Ricucire il mondo" al MAN di Nuoro (2014, con Lorenzo Giusti). Ha editato il libro “Enzo Mari, 25 Modi per piantare un chiodo” (Mondadori, 2011).

Davide Ferri critico e curatore indipendente. E' docente di Estetica presso l'Accademia di Belle Arti di Rimini (LABA) e tra i docenti del CFA in curatela museale e di eventi allo IED di Roma.
Dal 2001 al 2006 è stato curatore al Museo dell’Arredo Contemporaneo di Ravenna. Ha curato diverse mostre e progetti in alcune gallerie e musei d'arte contemporanea, tra i quali, Franco Guerzoni – Nessun luogo, da nessuna parte. Viaggi Randagi con Luigi Ghirri alla Triennale di Milano (2014); La Figurazione Inevitabile. Una scena della pittura oggi (2013) al Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato; con Antonio Grulli, Sentimiento Nuevo. Incontri sulla Nuova Critica e Scrittura d'Arte in Italia al Museo MAMbo di Bologna (2011), da cui nasce la pubblicazione “Sentimiento Nuevo. Un’antologia” (2013); Tutta l’Italia è Silenziosa (2015), in dieci spazi tra ambasciate e accademie straniere a Roma, per Untitled Association e Afro – Pensieri nella Mano (2015) ai Musei San Domenico di Forlì. Collabora continuativamente con la rivista Flash Art.

Vincenzo Latronico si laurea in Filosofia all'Università degli Studi di Milano, inizia giovanissimo a lavorare come traduttore di opere di P.G. Wodehouse, Hanif Kureishi, Francis Scott Fitzgerald, Daniel Spoerri, A. R. Ammons, Max Beerbohm, Rudolf Carnap e altri ancora. Ha scritto tre romanzi: “Ginnastica e Rivoluzione” (2008), “La Cospirazione delle Colombe” (2011), e “La mentalità dell'alveare” (2013), e il testo teatrale “Linee guida sulla fiducia” (2011), tutti editi Bompiani. Nel 2012 intraprende un viaggio in Etiopia con il fotografo Armin Linke, da cui poi nasce la pubblicazione “Narciso nelle colonie. Un altro viaggio in Etiopia” (2013), edito Quodlibet Humboldt. Scrive di arte e cultura per Kaleidoscope, Domus, La Lettura del Corriere della Sera, IL del Sole24Ore e Internazionale. 

•••

Modera la serata Bianca Frasso. 
Ingresso gratuito dalle h.20.45 riservato ai soci Arci 2016-2017.
È possibile presentare domanda di adesione ad Arci all'ingresso del Circolo, compilando l'apposito modulo e versando la quota associativa di 10€.

Contatti

Ingresso riservato ai soci Arci 2016
Per aderire leggi il nostro Statuto
Il Circolo è aperto venerdì, sabato e domenica dalle ore 20.30.
Il campo Nome e cognome è obbligatorio
Il campo E-mail è obbligatorio
Il campo Telefono è obbligatorio
Il campo Messaggio è obbligatorio
È obbligatorio accettare l'informativa sulla privacy
Invia