Climate Talk: reportage dalla fine del mondo

6 Dicembre 2019
Talk
Lo scorso 5 novembre un gruppo di 11.000 scienziati ha firmato l’ennesimo appello in cui si chiede che vengano presi immediati provvedimenti per l’ormai indiscutibile emergenza climatica in cui stiamo vivendo. Negli ultimi dieci anni, infatti, è diventato chiaro come il riscaldamento globale non possa essere più considerato un problema futuro, e come anzi stia già modificando il nostro modo di abitare il pianeta. Ma come ci stiamo preparando a vivere in un mondo più caldo?
 
Per trovare una risposta, lo scrittore e giornalista Fabio Deotto ha visitato alcuni dei luoghi in cui le ricadute del cambiamento climatico sono già palesi: dalle spiagge erose delle Maldive, alle lande surriscaldate della Lapponia, dalle strade sopraelevate di Miami alle coste inabissate della Louisiana. Il risultato è un reportage narrativo, uscito sullo scorso numero di Esquire Italia, che delinea uno scenario inequivocabile: il mondo in cui ci siamo abituati a vivere è già finito, tocca prepararsi ad abitarne uno diverso.
 
📅Venerdì 6 dicembre 2019
Dalle 21 Fabio Deotto (scrittore) dialogherà con Gabriele Ferrari (giornalista area scientifica – Focus).
🔴 Ingresso gratuito riservato ai soci ARCI 2019-2020.