Andrea Cegna presenta Elogio alle tag (Ed. AgenziaX)

21 Ottobre 2018
Controculturae: rassegna letteraria

Controculturae | L’autunno caldo del Circolo Gagarin
Rassegna letteraria 2018

Tre incontri, un solo protagonista: la controcultura.
Esperienze (non solo letterarie) di un’azione che mette in discussione le strade intraprese dalla cultura dominante, e dai valori in cui crede.

▶ Domenica 21 ottobre dalle 20.30
ELOGIO ALLE TAG di Andrea Cegna (Agenzia X)
http://www.agenziax.it/elogio-alle-tag/

L’illegalità è un elemento determinante del writing. Il fatto che sia proibito è in sé un incredibile incentivo. Il viaggio inizia di notte, si scavalcano muri e barriere, poi gli appostamenti, il mordi e fuggi… Elogio alle tag indaga le relazioni tra writing, street art e logiche repressive anti degrado da un punto di vista inedito, con brevi saggi dell’autore, approfondimenti di sociologi, urbanisti, scrittori e avvocati, ma soprattutto con importanti testimonianze di molti artisti italiani di diverse generazioni.

Prossimo appuntamento:

▶ Venerdì 23 novembre dalle 21.30
SMAGLIATURE DIGITALI di Cossutta, Greco, Mainardi, Voli
http://www.agenziax.it/smagliature-digitali/

Questo libro è un@ cyborg transfemminista queer che guarda attraverso un caleidoscopio. Come muta la relazione che lega corpi e tecnologie? Come si modificano gli spazi che attraversa? Come leggere da una prospettiva intersezionale e di genere le trasformazioni in atto?

Appuntamento precedente:

▶ Venerdì 28 settembre dalle 21.30
VOCI POSSENTI E CORSARE di Luca Falorni (Agenzia X)
Sonorizzazione live a cura di Giona Vinti
http://www.agenziax.it/voci-possenti-e-corsare/
booktrailer libro https://www.youtube.com/watch?v=T6ImbpFGCHg&t=8s

Come diceva Piero Ciampi, “Livorno è un’isola, il luogo più difficile” e le storie complesse sono sempre le più interessanti. Per questo è stata raccontata spesso con parole e immagini.
C’è però una storia quasi sconosciuta, quella degli spazi e delle persone non allineate che hanno movimentato la città negli ultimi trent’anni.

•••

Ingresso gratuito per soci Arci.

Attenzione! Dal 1 ottobre 2018 occorre avere la tessera ARCI 2018-2019, valida fino al 30 settembre 2019. Scopri subito come presentare domanda di adesione o rinnovare la tua tessera cliccando qui.